DUALENE EPX IMC W

DESCRIZIONE E CAMPI D’IMPIEGO
Vernice bicomponente all’acqua a base di resina epossidica, come trattamento preliminare all’applicazione di cicli protettivi all’acqua e per il consolidamento di supporti cementizi e assorbenti in genere; come trattamento protettivo antipolvere filmogeno di pavimentazioni in cemento e pareti murarie; come promotore di adesione nelle riprese di getto su cemento stagionato.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Utilizzato come primer promuove l’adesione del successivo ciclo protettivo all’acqua ed evita che l’assorbimento del supporto impoverisca di legante la finitura, alterandone le prestazioni finali; come consolidante permette di aggregare supporti cementizi e assorbenti in genere, rendendoli nuovamente coesi.
Utilizzato come protettivo filmogeno antipolvere di pavimentazioni, conferisce resistenza all’abrasione pedonale e di mezzi di trasporto gommati e impedisce la penetrazione di olio e acqua, conferendo buona resistenza chimica al pavimento trattato.
Utilizzato nelle riprese di getto permette l’adesione del nuovo impasto sul precedente stagionato.

DATI PER L’APPLICAZIONE
Il supporto deve essere pulito, privo di sostanze che ostacolano la penetrazione del prodotto (cere, siliconi, tracce oleose), e parti in fase di distacco. La limitata presenza di umidità nella pavimentazione non è di ostacolo alla posa del prodotto. La presenza di acqua in controspinta, non adeguatamente trattata, può provocare il distacco del prodotto e dell’eventuale finitura sovrapplicata.
Prodotto base ed indurente vanno miscelati accuratamente per alcuni minuti, se possibile meccanicamente. Le necessarie diluizioni con acqua devono sempre essere fatte sul prodotto catalizzato. Non eccedere nella diluizione per non diminuire gli spessori applicati e con essi le prestazioni del prodotto. Nel trattamento di ampie superfici, miscelare saltuariamente il prodotto diluito durante l’uso.
Primer / consolidamento: diluire dal 70 al 100% con acqua pulita in funzione del grado di assorbimento e dello stato di coesione del supporto. Un solo strato di fondo è solitamente sufficiente a garantire la corretta preparazione del supporto. Supporti particolarmente disaggregati o con elevate porosità, potrebbero richiedere una seconda mano, da applicare entro 15-20 h dalla precedente. Al fine di stabilire consumi e diluizione ottimali, è opportuno eseguire delle prove prima del trattamento.
Protettivo filmogeno antipolvere: applicare una prima mano diluita al 70 – 80% con acqua pulita ed entro 15-20 h, una seconda diluita al 40 – 50%.
Ripresa di getto: applicare uno strato di prodotto non diluito ed entro 3-4 h eseguire il nuovo getto.
L’applicazione può essere eseguita a pennello, rullo o spruzzo, anche airless.
Per la sovrapplicazione di prodotti bicomponenti all’acqua, attendere l’asciugatura dello strato precedente (formazione di un film trasparente), non prolungare oltre 15-20 h, per non compromettere l’adesione del nuovo strato. Operare a temperature comprese tra 10-35°C (l’impiego  sotto i 10°C non consente la reazione di catalisi), anche del supporto, evitando l’applicazione in pieno sole durante la stagione estiva.
Lavare gli attrezzi con acqua subito dopo l’impiego.

RESA
La resa varia in funzione alle metodologie d’impiego, alla diluizione con acqua, all’assorbimento del supporto.
Primer / consolidamento: mediamente si trattano ca. 6-8 m2 con 1 L di prodotto diluito, corrispondenti a ca. 60-80 g di prodotto concentrato.
Protettivo filmogeno antipolvere: mediamente per il 1° strato si trattano ca.6-8 m2 con 1 L di prodotto diluito al 70%, corrispondenti a ca. 70-80 g di prodotto concentrato; per il 2° strato si trattano ca. 4-5 m2 con 1 L di prodotto diluito al 40%, corrispondenti a ca. 150 g di prodotto concentrato.
Ripresa di getto: mediamente si consumano ca. 250 g/ m2 di prodotto senza alcuna diluizione

DATI TECNICI
Rapporto di miscela 1/1
Massa volumica 1,04 kg/L
Residuo secco in peso 40%
Residuo secco in volume 38% P
ot-life a 22°C (I tempi si allungano con la diluizione) a. 2 h Sovraverniciabilità entro 15-20 h
Indurimento a 22 °C al tatto 6 h completo 8 giorni
pedonabilità min. 48 h con cautela
Resistenza all’abrasione (UNI EN ISO 7784 – CS 10 – 1 kg) 1000 giri5°C
Stabilità nelle confezioni originali 6 mesi